Le prime promesse dei Branchi

Domenica 12 febbraio i Branchi Seeonee e Fiore Rosso si sono spostati insieme in caccia nel territorio di Rovereto sulla Secchia. Come mai una caccia congiunta? Per un motivo importantissimo! Le Promesse, direte voi. Macché! Si trattava nientemeno che di aiutare alcuni supereroi a salvare il mondo, recuperando strumenti importantissimi per sconfiggere i supercattivi.

Ed ecco quindi lupetti e lupette, con la loro uniforme da supereroi, in volo nella fase finale del combattimento, pronti a distruggere le bombe dei supercattivi. Con l’aiuto di strumenti fondamentali, che assomigliavano moltissimo ai distintivi della Promessa.

E poi, finalmente, ecco le prime Promesse dei cuccioli di quest’anno, pronti ad impegnarsi a fare del proprio meglio a casa, a scuola, in branco e ovunque, per migliorare se stessi, per aiutare gli altri e per osservare la legge del Branco!

Buona caccia a tutti voi!

EG- Don’t shoot the piano player!

Sabato 19 Novembre il reparto Arcobaleno e Pettenati è stato raggiunto da un ranger della contea di Carpi alla ricerca di un famoso killer pluriricercato. Tutte le squadriglie, una volta individuata la meta con coordinatometro e cartine, sono partite in sella alle proprie biciclette alla volta del Saloon di Budrione, luogo dell’ultimo avvistamento dell’assassino.

Arrivati a destinazione, ognuno ha potuto verificare il proprio Sentiero e prendersi nuovi impegni e obiettivi da raggiungere durante l’anno per scoprire il mondo degli esploratori e delle guide, per diventare competenti nelle tecniche e per essere responsabili della vita di reparto.

Alla sera, poi, ogni squadriglia (le cowgirls, le indiane navajo, i banditi, i messicani e gli sceriffi) ha provveduto alla preparazione della cena nel Saloon dove si è poi verificato un terribile crimine. La famosa pianista Samantha del West viene assassinata con due colpi di pistola da un assassinio sconosciuto. Le ricerche partono e solo alla fine della serata, dopo aver esaminato attentamente indizi e fatto molte domande agli investigati, si è giunti alla risoluzione del delitto.

dsc_0557-mini dsc_0603-mini dsc_0662-mini dsc_0715-mini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il giorno seguente, dopo aver celebrato la S.Messa con l’Assistente del gruppo Don Marek nella cappella messa a disposizione dalla parrocchia, ogni squadriglia ha condiviso i propri impegni per il sentiero in modo da aiutarsi vicendevolmente nel raggiungere ognuno i propri obiettivi.

dsc_0864-mini dsc_0866-mini

 

L’uscita si è poi conclusa con la preparazione del pranzo domenicale, un’ottima occasione per i novizi per scoprire la vita di squadriglia e per tutti per mettere in pratica il proprio posto d’azione.

dsc_0906-mini dsc_1027-mini

 

 

EG- Tutto è pronto per cominciare!

Sono ormai passate le prime settimane dalle “foglie morte” e il nuovo reparto misto ha ormai tutte le carte in regola per iniziare un nuovo anno all’insegna di imprese, imprese e ancora imprese!

Innanzitutto sono state formate le nuove squadriglie dell’anno, sono poi stati nominati i capi squadriglia e i loro vice ed infine è stato eletto dal Consiglio della Legge l’alfiere di reparto.

30743199652_d95177be4e_m

SQ. KOALA

Marianna Shkira (Capo)

Caterina Prandi (Vice)

Giorgia Greggio (Alfiere di reparto)

Eleonora Marino

Lucia Soccol

Rebecca Esposito

 

SQ. CERVI

Beatrice Sarti (Capo)

Ana Maria Cernei (Vice)

Sofia Cerruti

Sara Malavasi

Caterina Lugli

Annalaura Donadio

Ginevra Montalbano

30227684504_15ebfc012b_m

SQ. VOLPI

Giovanni Gelli Losi (Capo)

Filippo Pettenati (Vice)

Filippo Balboni

Tommaso Cavicchioli

Luca Bonaccorsi

Filippo Coccapani

Alessandro Carnevali

 

SQ. LEONI

Giammarco Garutti (Capo)

Giacomo Calanca (Vice)

Rocco Pellicciari

Leonardo Rebecchi

Marcello Armagni

Alessio Coppola

Emanuele Fregni

 

SQ. ANTILOPI

Pietro Coccapani (Capo)

Filippo Gibertoni (Vice)

Leonardo Morselli

Federico Vignoli

Nicola Balboni

Lorenzo Esposito

30224063463_27fe0c4489_m

Buona caccia a tutti!!

 

Comincia un nuovo anno!

passaggi16-01

Con la cerimonia dei Passaggi, domenica 16 ottobre è iniziato un nuovo anno scout, il 61° del nostro Gruppo. L’anno nuovo ha portato grandi novità: la prima è stata proprio la cerimonia. Infatti, diversamente dagli scorsi anni, tutti coloro che passavano in un’altra unità sono stati sottoposti ad una prova di abilità.

passaggi16-04

A tutti, a partire dai bambini che entravano nei lupetti, è stato chiesto di attraversare strisciando un tunnel piuttosto stretto. Lupetti, lupette, esploratori e guide hanno poi dovuto attraversare un ondeggiante ponte di corde, al termine del quale i lupetti e le lupette sono stati accolti in Reparto.

passaggi16-02

Infine i soli esploratori e guide hanno percorso l’ultimo tratto aggrappati ad una corda, per arrivare là dove il Clan li attendeva.

Ma le novità non finiscono qui!

passaggi16-03

Il Branco Seeonee, ormai strapieno di lupetti, si è sdoppiato, ed è (ri)nato il Branco Fiore Rosso, solo maschile. All’opposto, invece, i due Reparti maschile e femminile, dopo decenni di vita in parallelo, si sono uniti in un unico Reparto misto.

Quali altre novità porterà questo nuovo anno? Scopritele con noi!

La grande festa del Sessantennio!

 

Festa60-1

Le celebrazioni per i 60 anni del gruppo scout Carpi 1 si sono concluse in bellezza sabato 18 giugno, con la grande serata di festa all’oratorio Eden. Per l’occasione l’oratorio è stato riempito di “segni” della presenza scout: grandi fotografie, striscioni e cartelloni, tende, costruzioni da campo (sia in grandezza naturale che in numerosi modellini in scala), video dei campi estivi, la riproposizione della mostra fotografica storica appena conclusa e altre foto che illustrano l’attività di impegno civico che ha coinvolto tutto il Gruppo in quest’anno.

Festa60-6

E, soprattutto, svettava in mezzo al campo da calcio l’imponente ed elaborato pennone per l’alzabandiera, troneggiante su una distesa di tavoli pronti per la cena.

Festa60-5

 

Oltre cinquecento persone, tra scout, vecchi scout, famiglie e amici, hanno accolto l’invito a riunirsi tutti insieme – in alcuni casi a distanza di anni dall’ultima volta che ci si è incontrati – per una serata di amicizia, allegria e soprattutto ricordi felici. Alla festa ha contribuito in modo sostanziale la neonata comunità Masci (gli adulti scout) della cattedrale, che si è assunta il gravoso onere di organizzare e gestire la cena, impegno che ha svolto con competenza, efficienza e grande attenzione ai particolari.

Festa60-3

Non poteva mancare una grande torta di compleanno, il cui primo taglio è stato affidato a don Nino Levratti, storico fondatore del Gruppo.

Festa60-2

Invece di stappare bottiglie di spumante, ci ha pensato il cielo a stappare un po’ di nuvole: un improvviso e violento acquazzone ha bruscamente interrotto la fine della cena… ma non la festa! Appena le condizioni lo hanno permesso, la serata è ripresa come da programma, con lo spettacolo (all’aperto) a cui hanno collaborato tutti i ragazzi del Gruppo. Infine, alcune brevi e – come sempre – significative parole di don Nino hanno concluso la giornata: poi, come al termine di una serata al campo estivo, tutti i presenti hanno intonato i canti scout di preghiera, uniti in un cammino educativo di crescita che da sessant’anni nella nostra città coinvolge e ha coinvolto migliaia di adulti e ragazzi.

Festa60-4

WordPress theme: Kippis 1.15